MetroTram Portale di informazione sullo sviluppo delle reti e delle nuove tecnologie dei trasporti pubblici a guida vincolata in Europa dal 1980 ad oggi. Il sito contiene ora schede di 282 sistemi europei e viene continuamente aggiornato.
apm   fune   lrt   metro   monorotaia   tram-ferro   tram-gomma   tram-treno  
nazioni   città   produttori   km   stazioni   sommario   europa   tendenze   futuro  
news   autore   pubblicazioni   loghi   disclaimer   contatti   links   biblio  

= Contiene fotografie ufficiali
= Aggiornato da meno di 4 sett.
MATERIALE ROTABILE
AQUILA
BOLOGNA
CAEN
CASTELLON
CLERMONT-FERRAND
DOUAI
EINDHOVEN
ISTANBUL
LATINA
NANCY
PADOVA
PARIGI-T5
PARIGI-T6
PESCARA
RIMINI
ROUEN
VENEZIA
Read in ENGLISH A A
cerca nel sito ?
(Francia )ROUEN

Immagini gentilmente fornite da TCAR. (Grazie)

Metro (1)

Metro (2)

TEOR
Rouen
Rouen è dotata di una rete di trasporto pubblico che combina una linea nord-sud di tipo LRT/metrotranvia (prevalentemente fuori terra in sede propria, con tratte interrate nel centro cittadino) a una moderna e innovativa tranvia est-ovest a guida ottica (TEOR); quest'ultima è costituita a sua volta da tre linee (T1, T2, T3).
La rete metrotranviaria (Rouen Metro) è costituita da due linee che si sviluppano separatamente a sud della Senna (tratte Saint-Etienne du Rouvray-Technopole e Grand Quevilly-Georges Braque, in superficie in sede prevalentemente segregata, con tre sottopassi stradali) per poi riunirsi a Saint Severe in un tronco comune che termina al capolinea di Boulingrin, a nord del fiume. La tratta comune presenta una fermata interrata a sud della Senna (Joffre Mutualitè), attraversa su un ponte esistente il fiume e prosegue in galleria sino in prossimità del capolinea nord di Boulingrin. Le polarità urbane principali servite vi sono il Palais de Justice, il Theatre des Arts, il Technopole e la stazione Gare Rue Verte.
Il sistema TEOR è in esercizio dal 2001 e interscambia con la metropolitana presso Boulingrin (T1) e Theatre des Arts (T1, T2, T3). Le tre linee condividono una tratta centrale a maggiore frequenza (Mont Riboudet-Saint Hilaire) per poi diramarsi.
TCAR (sito ufficiale)

descrizione aggiornata in data 29-1-2011

mappa creata il 29-1-2011 (© 2005-2014 Ing. M. Tarozzi)

CRONOLOGIA
Febbraio 2001T2: Maire V. Schoelcher-Deux Rivieres; T3: Bizet-Deux Rivieres
Aprile 2002T1: Mont aux Malades-Theatre des Arts
Giugno 2002T1: Theatre des Arts-CHU
08-01-2007T2: Deux Rivieres-Tamarelle; T3: Deux Rivieres-Durecu Lavoisier
Settembre 2008T1: CHU-Boulingrin
19-12-2008T1,T2,T3: Cathedrale stop

NazioneFrancia
LineaTEOR (T1, T2, T3)
AbitantiCittà 100.000
Area metrop. 320.000
Anno di apertura2001
Previsione di completamento della linea:--
Lunghezza (km)37.6
Tipologia di tracciatoin superficie, prevalentemente in sede riservata
Stazioni52, distanza media m 725
Banchine--
Porte di Banchina--
Caratteristiche generalilungh. 20-35 m; alt. ~ cm 30
n. mat. rotabile76 (38 Agora+28 Citelis)
n. vett.per convoglio2
Tipologiagomma, monodirezionale
Dimensioni convoglio (m)lungh Agora: 17.8; Citelis 18
Capacità convoglio (pax)Agora: 115 (40 seduti); Citelis: 110 (43 seduti)
Frequenza3'/11'
Alimentazionealimentazione elettrica da rete o da generatore di bordo
Vincologuida ottica
Velocità Km/hComm. 17, Max 50
Accel./Decel. (m/sec2)--
Capacità del sistema2.100 pphpd
Stima di domanda7.0 milioni pax/anno
Costo infrastruttura145 M Euro (prima fase di 25.6 km)
Staff--
ProduttoreIRISBUS
ModelloAgora, Citelis
NOTEsono stati impiegati alcuni rotabili Civis sino alla fine del 2005
dati tecnici aggiornati in data 29-1-2011