MetroTram Portale di informazione sullo sviluppo delle reti e delle nuove tecnologie dei trasporti pubblici a guida vincolata in Europa dal 1980 ad oggi. Il sito contiene ora schede di 282 sistemi europei e viene continuamente aggiornato.
apm   fune   lrt   metro   monorotaia   tram-ferro   tram-gomma   tram-treno  
nazioni   città   produttori   km   stazioni   sommario   europa   tendenze   futuro  
news   autore   pubblicazioni   loghi   disclaimer   contatti   links   biblio  

= Contiene fotografie ufficiali
= Aggiornato da meno di 4 sett.
Prima del 1980
MATERIALE ROTABILE
AMSTERDAM-L26
AMSTERDAM-L50
AMSTERDAM-L51
AMSTERDAM-L52
ANKARA
BARCELLONA-BAIX
BARCELLONA-BESOS
BELGRADO
BERGAMO
BERGEN
BILBAO-L1
BILBAO-L2
BIRMINGHAM
BOCHUM
BOLOGNA
BURSA
CAGLIARI
CHARLEROI
CRACOVIA
CROYDON
DEBA
GRANADA
HELSINKI
ISTANBUL-M1
ISTANBUL-T4
KRYVY-RIH
LIONE-RHONEXPRESS
LIONE-T3
LISBONA-MTS
LOSANNA-M1
MADRID-ML2
MADRID-ML3
MADRID_ML1
MALAGA
MILANO-CINISELLO
MILANO-INTER-NORD
MILANO-NORD
MILANO-SUD
MOSCA-BLLM
NEWCASTLE
NOTTINGHAM
OPORTO
PARMA
POZNAN
ROUEN
SASSARI
SHEFFIELD
SIVIGLIA-L1
SIVIGLIA-L2
SIVIGLIA-L3
SIVIGLIA-L4
STOCCOLMA-L22
TORINO-L3
UTRECHT
VITORIA-GASTEIZ
VOLGOGRAD
Read in ENGLISH A A
cerca nel sito ?
(Inghilterra )NEWCASTLE

Immagini gentilmente fornite da Nexus. (Grazie)

Queen Elizabeth II Bridge

Haymarket

South Hylton

Gateshead Interchange

Northumberland Park

St Peter's
Newcastle
Newcastle si è dotata nei primi anni '80 di una rete di metropolitana costruita sfruttando in buona parte tratti dismessi o sottoutilizzati di ferrovie locali. Il sistema prevede alcune sezioni in galleria all'interno delle aree a maggiore urbanizzazione, mentre in altri tratti conserva caratteristiche più propriamente ferroviarie mantenendosi separato dal traffico veicolare con passaggi a livello. La rete è stata nel tempo oggetto di successive implementazioni, prime fra tutte quella verso l'Aeroporto (1991) e quella per Sunderland (2002).
Un programma a lungo termine (in 3 fasi, fino al 2018) prevede nuovi investimenti (per un totale di 200 milioni di Pounds) per ristrutturare e potenziare l'infrastruttura (con modernizzazioni a impianti, nuovi rotabili, fermate aggiuntive, etc.).
Tyneandwearmetro (sito ufficiale)

descrizione aggiornata in data 29-1-2011

mappa creata il 29-1-2011 (© 2005-2014 Ing. M. Tarozzi)

CRONOLOGIA
11-08-1980Haymarket-Monkseaton-Tynemouth
10-05-1981South Gosforth-Bank Foot
15-11-1981Haymarket-Heworth
14-11-1982St. James-Manors-Tynemouth
25-03-1984Heworth-South Shields
17-11-1991Bank Foot-Airport
31-03-2002Pelaw-South Hylton
11-12-2005Northumberland Park stop
17-03-2008Simonside stop

NazioneInghilterra
LineaTyne&Wear Metro
AbitantiCittà 260.000
Area metrop.1.074.000
Anno di apertura1980
Previsione di completamento della linea:raddoppio via di corsa tratta Pelaw-Bede, possibile estensione Tyne Dock-East Boldon su tratti ferroviari dismessi
Lunghezza (km)74
Tipologia di tracciatoin superficie (per 19 km su tratti di ferrovia dismessi o sotto utilizzati), tranne 6,1 km in sotterraneo
tratta Pelaw-Bede a binario unico
Stazioni60, Distanza media m 1200
Banchinealtezza media m 0.9
n. mat. rotabile90, accoppiabili
n. vett.per convoglio1 o 2 per convoglio
TipologiaFerro, bidirezionale
Dimensioni convoglio (m)lungh 27.6 (una vettura)
largh 2.65
Capacità convoglio (pax)200 di cui 84 seduti
Frequenza2.5/7.5 min
Alimentazionedall'alto 1500 V CC
Vincolobinari a scartamento standard 1435 mm, in parte ricavati da ferrovie preesistenti
Velocità Km/hComm --
Max 80
Accel./Decel. (m/sec2)1/1.3
Capacità del sistema--
Stima di domanda40 milioni di passeggeri/anno
Costo infrastruttura6 M £/km
Staff600
ProduttoreAlstom
Modello--
NOTEsistema ex Metro Cammel (ora Alstom)
dati tecnici aggiornati in data 29-1-2011