MetroTram Portale di informazione sullo sviluppo delle reti e delle nuove tecnologie dei trasporti pubblici a guida vincolata in Europa dal 1980 ad oggi. Il sito contiene ora schede di 282 sistemi europei e viene continuamente aggiornato.
apm   fune   lrt   metro   monorotaia   tram-ferro   tram-gomma   tram-treno  
nazioni   città   produttori   km   stazioni   sommario   europa   tendenze   futuro  
news   autore   pubblicazioni   loghi   disclaimer   contatti   links   biblio  

= Contiene fotografie ufficiali
= Aggiornato da meno di 4 sett.
Prima del 1980
MATERIALE ROTABILE
AMBURGO-U4
ATENE-L2
ATENE-L3
ATENE-L4
BARCELLONA-L2
BRUXELLES-L2
BUCAREST-M2
BUCAREST-M3
BUCAREST-M4
CATANIA
DNIPROPETROVSK
GENOVA
ISTANBUL-M2
KAZAN
KHARKIV-ALEKSEJEV
KHARKIV-SALTOV
KIEV-L3
KIEV-L4
LISBONA-VERMELHA
MADRID-L11
MADRID-L12
MADRID-L8
MADRID-L9
MARSIGLIA-M2
MILANO-M3
MINSK-L1
MINSK-L2
MONACO-U1
MONACO-U2
MONACO-U4
MONACO-U5
MOSCA-L10
MOSCA-L11
MOSCA-L9
NAPOLI-L1
NAPOLI-L6
NIZHNIY-NOVGOROD
PALMA
PRAGA-B
ROMA-A
SAMARA
SAN-PIETROBURGO-L4
SAN-PIETROBURGO-L5
SMIRNE
SOFIA
VALENCIA-L1
VALENCIA-L3
VALENCIA-L5
VARSAVIA
VIENNA-U2
VIENNA-U3
VIENNA-U6
VILNIUS
Read in ENGLISH A A
cerca nel sito ?
(Ucraina )KIEV-L3

Immagini gentilmente fornite da Metro Kiev. (Grazie)

Boryspils'ka

Dorohozhychy

Druzhby Narodiv

Kharkivs'ka

ground level section (1)

ground level section (2)
Kiev
Kiev è stata la terza città dell'ex URSS a dotarsi di una metropolitana, dopo Mosca e San Pietroburgo. La rete attualmente consiste in 3 linee per circa 60 km di estensione (600 milioni di passeggeri/anno), destinate nel medio lungo termine (2015-2030) ad essere completate da altre 2, parte delle quali ricavate dalla riconversione di linee LRT (Fast Tram); essa ha la clssica conformazione sovietica a linee radiali, a formare un triangolo nelle zone centrali con vertici presso fermate di interscambio.
La costruzione della metro era già stata ipotizzata nel 1916, poi rimandata in seguito agli sconvolgimenti provocati dalla rivoluzione bolscevica prima e dalla seconda guerra mondiale poi; i lavori iniziarono effettivamente solo nel 1949, per essere terminati nel 1960 con l'inaugurazione della prima tratta Vokzal'na-Dnipro della prima linea (L1, Sviatoshynsko-Brovarska, attualmente di circa 23 km), estesa poi verso est oltrepassando il fiume Dnepr su un ponte appositamente costruito (1965) per servire importanti aree residenziali e verso ovest in più riprese (1963, 1971, 2003) raggiungendo i quartieri residenziali di Sviatoshyn e Bilychi.
La realizzazione della seconda linea (L2, Kurenivsko-Chervonoarmiyska, oggi di 18.5 km), iniziata nel 1970, ha portato all'inaugurazione di una tratta iniziale nel 1976, poi estesa verso nord sino a Obolon (1980) e ad altre importanti aree residenziali (1982), oltre che verso sud-ovest (1981, 1983, 2010, 2011).
La terza linea (L3, Syretsko-Pecherska, oggi di 23.9 km) è stata aperta nel 1989 (inizio lavori nel 1981), con una prima breve tratta centrale di sole 3 fermate. Il primo segmento è stato tuttavia esteso a più riprese lungo un allineamento nord-est/sud-ovest: nel 1991-1992 è stata realizzata la tratta di attraversamento del Dnepr, per arrivare a servire (1994) i quartieri residenziali di Poznyaky e Kharkivsky (nel maggio 2008 è stata inaugurata la sezione est Boryspils'ka-Chervony Khutir), mentre nella seconda metà degli anni '90 è stata avviata una progressiva estensione nord fino a Syrets (1996, 2000, 2004).
È attualmente in costruzione la prima tratta (2015) della quarta linea (L4, Podilsko-Voskresenska) per collegare la zona nord (fermata terminale Raduzhnaya nel distretto di Troieschyna) al futuro polo degli affari di Trukhaniv (su un'isola in mezzo al corso del Dnepr) e da lì fino alla regione di Podil. Con orizzonte temporale 2025 è sono previste un'ulteriore sezione che, passando per Starokyivska Hora e per la zona nord-ovest del centro di Kiev, si dirigerà verso sud est sino alla stazione ferroviaria, all'aeroporto Zhuliany e al terminale sud di Kiltseva Doroha, oltre che una duplice estensione nord dove la linea, dal capolinea di Raduzhnaya ramificherà verso est sino alla fermata Bratislavska e verso nord assorbendo la preesistente linea LRT (Fast Tram, destinata ad essere convertita in metropolitana) fino a raggiungere Vulytsia Myloslavs'ka. Quest'ultima diramazione è a sua volta destinata ad essere inglobata nella futura quinta linea (L5, Livoberezhna, attesa per il 2030). Uno degli scopi principali della L4 è quello di garantire nuovi punti di interscambio tra le linee della rete (Vokzal'na con la L1, Podils'k con la L2, Lukianivs'ka con la L3), al di là degli ormai saturi vertici del triangolo centrale formato dalle prime 3 linee.
Metro Kiev (sito ufficiale)

descrizione aggiornata in data 30-12-2011

mappa creata il 29-1-2011 (© 2005-2014 Ing. M. Tarozzi)

CRONOLOGIA
31-12-1989Zoloti Vorota-Mechnikova (Klovs'ka)
29-12-1991Mechnikova-Vydubychi
30-12-1992Vydubychi-Osokorky
30-12-1994Osokorky-Kharkivs'ka
30-12-1996Zoloti Vorota-Lukianivs'ka
30-12-1997Pechers'ka stop
30-03-2000Lukianivs'ka-Dorohozhychy
14-10-2004Dorohozhychy-Syrets
23-08-2005Kharkivs'ka - Boryspil's'ka
04-03-2006Vyrlytsia stop
23-05-2008Boryspil's'ka-Chervony Khutir

NazioneUcraina
LineaL3 (Syretsko-Pecherska Line)
AbitantiCittà 2.600.000
Area metrop. 3.200.000
Anno di apertura1989
Previsione di completamento della linea:possibili estensioni: Chervony Khutir-Darnytsia (2020), Syrets-Vynohradar (2015-2020)
Lunghezza (km)23.9
Tipologia di tracciatototalmente in galleria
Stazioni16, distanza media 1600 m
Banchinecentrali
Porte di Banchinano
Caratteristiche generalilungh. 105 m, largh. --
n. mat. rotabile27
n. vett.per convoglio4
TipologiaFerro
Dimensioni vettura (m)lungh. (vett.) 81-714/717: 19.2; 81-553/554/555: 18.8
largh. 2.71
Capacità convoglio (pax)(vett.): 81-714: 330 (44 seduti); 81-717: 308 (40 seduti); 81-553/554/555: 250
Frequenza1'/7'
Alimentazione825 V CC da terza rotaia
Vincolorotaie a scartamento 1524 mm
Velocità Km/hComm. --, Max --
Accel./Decel. (m/sec2)--
Capacità del sistema--
Stima di domanda600 milioni pass/anno
Costo infrastruttura--
Staff--
ProduttoreVAGONMASH
Modello81-714/717; 81-553/554/555
NOTEdato relativo all'utenza riferito alle linee L1,L2,L3 aggregate
dati tecnici aggiornati in data 29-1-2011