MetroTram Portale di informazione sullo sviluppo delle reti e delle nuove tecnologie dei trasporti pubblici a guida vincolata in Europa dal 1980 ad oggi. Il sito contiene ora schede di 282 sistemi europei e viene continuamente aggiornato.
apm   fune   lrt   metro   monorotaia   tram-ferro   tram-gomma   tram-treno  
nazioni   città   produttori   km   stazioni   sommario   europa   tendenze   futuro  
news   autore   pubblicazioni   loghi   disclaimer   contatti   links   biblio  

= Contiene fotografie ufficiali
= Aggiornato da meno di 4 sett.
MATERIALE ROTABILE
AQUILA
BOLOGNA
CAEN
CASTELLON
CLERMONT-FERRAND
DOUAI
EINDHOVEN
ISTANBUL
LATINA
NANCY
PADOVA
PARIGI-T5
PARIGI-T6
PESCARA
RIMINI
ROUEN
VENEZIA
Read in ENGLISH A A
cerca nel sito ?
TRAM SU GOMMA
Tra i sistemi di trasporto più innovativi vi sono i veicoli su gomma a via guidata.
Essi sono spesso denominati "sistemi intermedi", per via delle loro caratteristiche tecnologiche affini rispetto tanto alle filovie quanto alle tranvie; specie in Francia, sono anche denominati con la sigla di TRG, acronimo di "transport routier guidé".

Il concetto di tram su gomma è molto recente (alcuni modelli sono in attesa di entrare per la prima volta in esercizio proprio in questi mesi) e nasce dall'idea di adottare un mezzo flessibile e reversibile, che funzioni prevalentemente in modalità vincolata (con evidenti vantaggi in termini di affidabilità di esercizio, di precisione e di minimizzazione dell'ingombro della via di corsa), ma che, all'occorrenza, possa avere un funzionamento in sede promiscua e, talora, con alimentazione autonoma (per esempio con una propria trazione non alimentata da catenaria ma da batterie di accumulo).

Questa prerogativa si sposa del resto bene con le realtà dei centri storici di molte città, in cui da un lato le caratteristiche dimensionali del tessuto viario e dall'altro le necessarie cautele nell'inserimento urbanistico delle rete di trasporto possono rendere assai problematica l'adozione di infrastrutture più pesanti (ad esempio tranvie tradizionali su ferro).

Questo genere di veicolo è su gomma, il che consente generalmente di avere alti standard di comfort a bordo e ottime prestazioni cinematiche (basti pensare alla possibilità di avere bassi raggi di curvatura orizzontali e a quella di superare forti pendenze verticali, anche superiori al 10%).

Il tipo di vincolo dei tram su gomma presenti sul mercato a livello internazionale ne caratterizza e identifica in maniera specifica il singolo prodotto. In quest'ottica, possono essere segnalati quattro sistemi principali:
CIVIS (prodotto da Irisbus-Siemens), a guida ottica
GLT (prodotto da Bombardier), a guida meccanica mediante rotaia centrale
PHILEAS (prodotto da Berkhoff), a guida magnetica
TRANSLOHR (prodotto da Lohr), a guida meccanica mediante rotaia centrale


Links ai siti dei produttori:
APTS
BOMBARDIER
IRISBUS
LOHR